Sabato, Maggio 26, 2018

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

IL SOLE 24ORE SUD - SUSSIDI ALLE ONLUS E AI DISOCCUPATI

 Tutela del territorio e interventi sociali per sviluppare il terzo settore pugliese. Sono gli obiettivi per l'annualità 2010 del bando "Piccoli sussidi" (P.o. Puglia 2007/2013 del Fondo sociale europeo. Assi 1,3 e 4, in linea con le strategie di Lisbona e di Nizza di sostegno a organizzazioni senza fini di lucro impegnate in promozione e integrazione sociale dei soggetti svantaggiati. Il bando, da sei milioni, è destinato ai soggetti con sede operativa in Puglia che possono presentare domanda di finanziamento a valere sulle azioni 1, 2 e 3 per progetti finalizzati a sostenere servizi reali e finanziari, sviluppo di attività imprenditoriali, auto-impiego e inclusione lavorativa e cioè: imprese sociali (definite dal Dl 155/06) associazioni di promozione sociale, cooperative sociali, associazioni di volontariato che abbiano il riconoscimento di Onlus e che siano iscritte negli appositi registri regionali o nazionali, organizzazioni non governative (Ong), organismi di carattere privato senza scopo di lucro con riconoscimento di Onlus, forme di partenariato locale con tra le finalità la lotta all'emarginazione attraverso l'inclusione sociale e lavorativa. I destinatari dovranno essere disoccupati giovani e adulti con più di 45 anni, donne, lavoratori iscritti alle liste di mobilità, immigrati regolari e tutti i soggetti svantaggiati a rischio di esclusione sociale (articolo 2, lettera k, del DlL.gs 76/03). Gli interventi finanziabili devono mirare a: incentivare innovazione tecnologica e rafforzamento qualità dei servizi con somme da 25 a 35mila euro, creare nuove imprese sociali per l'autoimpiego dei soggetti svantaggiati (35 mila). Importi variabili da 12mila a 35mila euro andranno a progetti di inclusione lavorativa.[...]

 

Fonte: Il Sole 24Ore Sud

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione