Mercoledì, Novembre 22, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Miroglio, il gruppo Marcolana pronto ad assumere 170 lavoratori

Soluzione in vista per la vertenza Miroglio: 170 lavoratori saranno assunti dal gruppo Marcolana di Prato per essere impiegati nello stabilimento di Ginosa. La confortante notizia giunge al termine della riunione tenutasi questa mattina a Bari.
Attorno al tavolo, il vicepresidente della Regione Puglia Loredana Capone, il responsabile della task-force sull'occupazione Davide Pellegrino, gli assessori provinciali al Lavoro e alle Politiche giovanili, Luciano De Gregorio e Marta Teresita Galeota, i sindaci di Ginosa, Laterza e Castellaneta, rispettivamente Vito De Palma, Gianfranco Lopane e Italo D'Alessandro, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e una rappresentanza degli ex dipendenti del gruppo Miroglio.
"Nei prossimi giorni – riferisce Luciano De Gregorio – sarà presentato il piano industriale. Non solo saranno assunti i 170 dipendenti rimasti attualmente senza lavoro ma, in prospettiva, si prevedono anche ulteriori assunzioni. Il gruppo Marcolana, rappresentato nell'occasione dall'amministratore delegato Andrea Baronchini, intende insomma rilanciare il comparto tessile in Terra Ionica.
Com'è noto, altre 50 persone saranno ricollocate dall'industria dolciaria Barbero che si insedierà a Castellaneta. Ancora una volta abbiamo avuto la conferma che quando si fa gioco di squadra i risultati non tardano ad arrivare. Merito della Regione Puglia, di Confindustria, dei sindacati, della Provincia di Taranto e dei comuni ionici interessati.
Per quanto ci riguarda – conclude De Gregorio – ci siamo impegnati a fornire tutte le autorizzazioni di nostra competenza nel più breve tempo possibile. Siamo anche pronti a fare la nostra parte sul versante della formazione; una volta individuati i profili professionali corrispondenti alle esigenze aziendali, ci metteremo subito al lavoro per partire con i primi corsi finalizzati a qualificare il personale".

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione