Mercoledì, Novembre 22, 2017

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Ribatti

«RIB­ATTI» è il nome di un prog­etto ambizioso: ren­dere Taranto una città cardioprotetta.

Come? Dis­tribuendo sul ter­ri­to­rio decine di defib­ril­la­tori e for­mando quante più per­sone è pos­si­bile al loro uso cor­retto e alle prin­ci­pali tec­niche di rianimazione.

Con­quistare il cuore di un uomo o di una donna, infatti, può anche voler dire sal­var­gli la vita. Lo scopo di «RIB­ATTI», quindi, è quello di met­tere tutti nelle con­dizioni di fare la dif­ferenza. Di poter dire, insomma, «salvo una vita anch’io».

«RIB­ATTI» è frutto della col­lab­o­razione tra le Acli Taranto il diret­tore del 118 ter­ri­to­ri­ale della Asl di Taranto, il dot­tor Mario Balzanelli, con il sup­porto della «Soci­età Ital­iana Sis­temi118″.

 

Partner

   

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione